Minirotaie

Regarding life course and its intersections

Per uno strano scherzo del destino, la mia inqualificabile pigrizia, che tanto detesto quando la fisso che si annida in qualche angolo di casa, stavolta mi ha fatto un regalo.

Quelle maledette bollette. Pagate eh. Ma poi lasciate a prendere polvere sopra la piccola scrivania che ho messo saggiamente in un cunicolo del mio (già) piccolo soggiorno. Tempo di sistemarle.

Le cifre, più o meno sempre le stesse. Il telefono, il gas, la luce (no aspetta, ma da quando la luce costa così tanto? Mi ricordavo almeno la metà), e poi la tassa sui rifiuti… La tassa sui rifiuti.

Quella si paga a dicembre.

Vedo meglio: esattamente il 4 dicembre. Ma quant’era che ero così pigro? Per un momento chiudo gli occhi, sembra un film. Velocissimo vengo trasportato a pochi mesi fa, 120, 140 giorni da oggi. Corre rapido il tempo eh?

E poi il Natale, le luci, il rosso, la tavola con il centrino, i tortellini in brodo. Mando una foto dei miei a mio cugino che sta in Canda per fagli auguri di Natale.

Quando riapro gli occhi il primo pensiero è “se ci meritavamo tutto questo”.

Il secondo, è che ci meritiamo di uscirne presto.

#coronavirus #covid19 #italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: