Minirotaie

Regarding life course and its intersections

Siamo arrivati a 26 capitoli. 26 giorni, 26 storie brevi legate a Diletta, alla sua vita, alla sua voglia di cambiare. Ma si può cambiare così facilmente? Più è grande il cambiamento, più questo comporta una grande esposizione. E un grande coraggio. Diletta è quindi a un passo dal “fare” ma, appunto, serve coraggio. Serve …

Continua a leggere

Dove sono. Cosa sto facendo. Ma soprattutto perché. Non mi sembra alla fine qualcosa di logico, di ben disegnato. Qualcosa che mi permette di fare luce, e di capire. Quando le persone mi dicono che alcune cose accadono così, con la velocità che non ti aspetti, e che banalmente ti lascia fermo sul posto come …

Continua a leggere

Sapevo che si sarebbe trattato di un rebus. E a me i rebus non sono mai piaciuti. Quelle figure, quelle lettere messe volontariamente a caso, i numeri… I rebus sono pensati per farti rodere dentro. Perché poi quando vieni a sapere la soluzione, beh, era così evidente che ti senti scema. I rebus sono malefici, …

Continua a leggere

Una strada non sempre è un passaggio. Un mezzo di comunicazione, o di arrivo. Una strada a volte è una scelta. Altre volte è una necessità. Pur a costo di sembrare ovvio, ma come tutti voi ne ho viste anch’io, di strade. Ma magari l’unico modo per percorrerle veloci, non preoccuparsi se si è in salita, …

Continua a leggere

Pare che se alzi il fianco, qualcuno se ne approfitterà sempre. E che la cosa peggiore da augurarsi sia quella di avere una scelta. Peggio ancora, quella di crearsela. Come, infine, sarebbe meglio essere licenziati che cercare, mentre si lavora, l’impiego dei propri sogni. Un cambiamento cruciale. La svolta della vita. “Non mi fate scegliere, vi …

Continua a leggere

Mi viene da pensare alla scena dei “millimetri” nel film Ogni maledetta domenica. Della serie “pochi millimetri più avanti o indietro… E sei morto! Arrivo tardi, per vari motivi. Sto passando un periodo che non mi dà tregua, e un giorno racconterò tutto su questo blog. Ma: 1) credo che Miss Italia sia un programma …

Continua a leggere