Minirotaie

Regarding life course and its intersections

Il cucchiaio esce lentamente dalla bocca, quasi del tutto pulito e con una lieve scia di nutella sul dorso. La lingua schiocca sul palato.

Buono.

Non sono solo un grande appassionato di pasticceria, ma principalmente sono un estimatore di dolci, fin da quando avevo 6-7 anni e mia nonna mi portava le pastarelle prese dalla nostra pasticceria preferita e facevamo merenda insieme.

E quindi stasera un po’ di dolce ci vuole.

Mi manca mia nonna.

Ma avrei anche voluto che molto, nella mia vita, fosse (già) stato diverso. E invece niente, mentre è accaduto tanto di quello che non avrei mai immaginato. Oltre a quello che, invece, non doveva proprio accadere e poi me lo sono ritrovato davanti agli occhi.

Malinconia agrodolce? Vita grama?

Ma no.

Semmai scelte, scelte che non devo rimproverarmi. Mai. Specie quando non si può più tornare indietro.

E allora perché non pensare a dove si può tornare e vedere se la possibilità è lì, per una volta, ad attendere noi?

In bocca al lupo.

La nutella è finita e ancora arroto la lingua in bocca per esaltarne il gusto. Passo, chiudo e vado in cucina che come al solito ho lasciato tutto in disordine.

Che ci volete fare, la pigrizia del venerdì sera.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: