Minirotaie

Regarding life course and its intersections

Goccia a goccia

Penso che certe gocce siano come sassi che ci arrivano addosso. A volte sembra di stare dentro a un film, quando si corre zuppi d’acqua e senza ombrello, riparandosi con la borsa d’ufficio, per raggiungere un amico che ci aspetta per un aperitivo.

Penso anche ai serpentelli che la pioggia disegna sulle finestrone dei pullman, durante qualche viaggio di ritorno, da posti dove non sai quando ritornerai. E si rimane fissi a guardarli. Sembra che camminino.

Penso infine al rumore di un temporale, di notte, prima di addormentarsi. Quei pochi minuti in cui si legge una rivista leggera, sapendo che il momento migliore è quello che arriva dopo poco. Quando si spegne la luce, e gli occhi si chiudono.

Ascoltando la pioggia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: