Minirotaie

Regarding life course and its intersections

E’ lunedì. E non è che il lunedì si possa essere sempre fantasticamente sulla cresta dell’onda, soprattutto quando non tutto coincide.

Quindi, non me ne vogliate. Ma stasera qualche riflessione l’ho fatta e secondo me ho anche chiuso un cerchio.

C’è uno stranissimo rapporto in tutti noi tra la voglia di fare (motivazione), le persone per cui lo facciamo (e l’autorevolezza che riconosciamo loro) e la considerazione di noi stessi. E’ un maledetto intreccio dove a volte ci blocchiamo molto più facilmente di quello che pensiamo.

Facciamo qualcosa. Pensiamo di farlo bene. Ci dicono però che lo abbiamo fatto male.

Ma chi ce lo dice può giudicare?

Lasciamo perdere la risposta NO, per un momento. E concentriamoci invece sul SI.

Si -> ne riconosciamo l’autorevolezza -> ci mortifichiamo, riteniamo che abbiamo fatto male, jperò stimiamo la persona e a quel punto cerchiamo di dare il meglio per dimostrarle, appunto, che siamo forti.

Sì -> non ne riconosciamo l’autorevolezza -> non accettiamo la critica (anche se giusta), però se questo accade spesso ci infastidiamo, non vogliamo lavorare, lo facciamo male e le cose vanno peggio. Poi la nostra motivazione crolla, e allo stesso tempo cerchiamo di appigliarci a qualcosa che però ci spinga a continuare a fare.

Solo che la conseguenza di questo punto va a toccare la nostra autostima, e senza che ce ne rendiamo conto. Ed è lì che si aggroviglia un po’ tutto. Perché, appunto, non ce ne rendiamo conto (ripeto: non ce ne rendiamo conto) ma per via di questa poca motivazione continuiamo a lavorare male, i risultati non possono essere soddisfacenti, chi deve giudicare (al di fuori dell’autorevolezza che non riconosciamo) continua a farlo, e noi fantasticamente diamo il là a una corrente lenta d’acqua che scava, scava e va giù, portandosi appunto con sé la nostra autostima.

Che crolla, prima ancora che riusciamo a capire perché non riusciamo a fare le cose.

Quasi ad anticipare nuove critiche che poi piovono addosso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: