Minirotaie

Regarding life course and its intersections

L’attesa “fa”. L’attesa “costruisce”.
Ok, è la solita scoperta dell’acqua calda.
Ma in fondo è così. Già.
Ma, ugualmente “in fondo”, non sempre la accettiamo.
Eppure quando lasci qualcosa a fermentare e quel “qualcosa”, poi, ti viene restituito senza che tu faccia nulla… diventa sorprendentemente nuovo. Una specie di rinascita.
Non è fantastico?
O è troppo filosofico?
Ok, non esageriamo. Stasera meglio essere pragmatici. Quasi zuccherini.
Me l’ha ricordato una fetta di torta.
Strano, eh?
Ma il tempo, nella pasticceria, ha la stessa importanza di un ingrediente.
Tanto che ieri sera, dopo una notte “Whitemascarpone” (www.whitemascarpone.it ) a fare la Torta Moretta (fatta con nutella + panna, torta dalle origini viterbesi), insieme al video-maker Marco Fuortes … Ormai passata mezzanotte, finiamo la torta, la decoriamo, la tagliamo e… Ecco, la foto è quella che si vede a sinistra.
Buona. Senza dubbio buona perché con la nutella non sbagli mai.
Ma poi… Sì, poi aspetti 24 ore. Un giorno avanza, lo consumi senza pensare. Vivi altrove. Il tempo lavora per te.
E il risultato cambia. E’ quello che si vede invece a destra.
Ed è quello che serve.
‪#‎notte‬ ‪#‎thisisgood

Moretta 1Moretta 2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: