Minirotaie

Regarding life course and its intersections

Appunto.

Buon natale e buon anno, anche se in ritardo. Anzitutto a me, sperando che il nuovo anno sia sempre un pelino meglio di quello passato.

Facile? Difficile? Non saprei. Anche perché a volte conosciamo i nostri limiti solo quando (1) facciamo e (2) sbagliamo. Altrimenti si rimane sempre lì, fermi nella vita a cui siamo abituati, e un po’ in quella vita che ci fa anche comodo.

Ma a parte tutti questi fronzoli, che contano solo a posteriori, dopo che avremo provato a capirci qualcosa di ciò che avremo fatto (nel bene e nel male) voglio rinnovare un pensiero che mi ha guidato negli ultimi giorni.

Ossia che conta vedere chi e cosa c’è. E non chi e cosa non c’è. Poi chi se ne importa del perché non c’è. Piuttosto mi soffermo su chi c’è, altrimenti rischiamo di perdere anche questo.

Solo così, e ne sono abbastanza sicuro, ci concentriamo sui noi stessi. Per continuare quando “siamo” nelle nostre vite, e per tornare quando “non siamo” nelle vite degli altri, semplicemente perché pensiamo (al di là di quello che pensano gli altri) che in qualche modo dovremmo comunque esserci.

E allora buon natale e buon anno, anche se a volte non sono poi così puntuale come mi piacerebbe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: