Minirotaie

Regarding life course and its intersections

Ho letto un post da una parte che diceva qualcosa tipo “una situazione / una persona con cui sei in contrasto la devi far diventare parte di te. Altrimenti non riuscirai mai ad assorbirla, e lei ti porrà sempre resistenza”.

Insomma, era qualcosa di simile, ma il senso è tutto lì.

Ora, non voglio far diventare questo post la sagra delle frasi comuni o delle varie scoperte dell’acqua calda. Ma, retoricamente, penso che sia impossibile accettare sempre tutto. Ed è un bell’intruglio di: esperienza, carattere, scelte di cambiamento e forza di volontà, tempo / pazienza, sensazioni a pelle, senso di competizione.

E poi: perché dobbiamo fare sempre noi il primo passo?

Chi detta le regole qui?

Di certo non il più debole.

Ripeto: di certo non il più debole.

Io non so voi in che posizione state ma spesso, troppo spesso, un’infinità di relazioni finiscono con l’essere gestite da una persona forte, e una persona debole.

E allora credo che bisognerebbe essere dei forti saggi. Altrimenti si potrebbe rimanere come dei forti, e basta. O meglio: dei forti, soli.

A me è preso un colpo quando ho letto la frase con cui ho aperto il post. Ma, ragionando, penso che mi tocca acquisire ancora più forza.

Se proprio non mi sento di accettare chi ho davanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: